Portuguese Italian Spanish English French German


HOME

Articoli

HEART ATTACK: SALVATAGGIO INTENSIVE CARE

Quando il paziente arriva in ospedale, il medico di turno deve prima di tutto confermare o eliminare la diagnosi di attacco di cuore ascoltando i sintomi, quali misure sono gia state prese, e le circostanze l'attacco. Il coniuge del paziente non deve dimenticare l'elenco dei farmaci che sono state prese. L'ECG e preso immediatamente e indica a volte certi cambiamenti, ma non puo indicare nulla di insolito nella fase iniziale. In questi casi, le modifiche diventano evidenti nel ECG poche ore o pochi giorni dopo.

Gli esami del sangue possono produrre piu infonnation nella maggior parte dei casi. E 'possibile misurare la quantita di certi enzimi che i rilasci muscolo cardiaco danneggiato nel flusso sanguigno. Dal momento che questi enzimi indicare il tempo e il corso della risposta alla crisi cardiaca, devono essere controllate quotidianamente.

Se un attacco di cuore si puo escludere come una possibilita, da un elettrocardiogramma normale e il livello degli enzimi, quindi il paziente viene trasferito in un reparto generale. A pochi giorni di osservazione dovrebbe rivelare la causa dei sintomi che ha portato l'emergenza. In alcuni casi un imminente attacco di cuore e scoperto, che si sarebbe verificato prima o poi, se le misure necessarie, non vengono prese. In altri casi, la causa del dolore ha poco a che fare con il cuore, ma nasce, invece, nella colonna vertebrale o in un disturbo emotivo o nervoso.

Se un attacco di cuore e indicata o sospetti, il paziente viene trasferito nel piu breve tempo possibile al reparto di terapia intensiva. E 'comprensibile che i parenti e il paziente stesso, spesso vista questa ammissione con sentimenti contrastanti.

Heinz P., un sessanta-year-funzionario della vecchia ferrovia ricorda: "Ho subito un attacco di cuore, mentre mi trovavo in visita a Monaco di Baviera i miei figli. I vigili del fuoco si precipito a me al piu vicino ospedale dove il medico di turno ha preso un elettrocardiogramma. L'immediata diagnosi era che avevo subito un attacco di cuore e minori che sarebbe stato meglio se fossi stato ammesso al reparto di terapia intensiva dove avrei potuto essere osservati e trattati in modo piu efficace. Mia moglie e stata sollevata, ma ho iniziato a preoccuparsi. Sebbene gli infermieri e medici prese cura di me, semplicemente non ho potuto crescere abituati al rigoroso ordine di rimanere a letto, la costante e venire via vai del personale, la donna inquieta nel letto accanto al mio, o il catetere urinario. "

E il disagio vissuto da questo paziente nel reparto di terapia intensiva assolutamente necessario? E un dato di fatto che e necessario e sua moglie aveva ragione di essere sollevato quando e stato ammesso al gruppo. E 'naturale che a lui non piace a mentire in posizione orizzontale per tre giorni. Il regolamento del movimento intestinale e della minzione possono prevenire disturbi del ritmo cardiaco. Purtroppo l'inquietudine degli altri pazienti non distrarre il paziente e la morte in ospedale, potrebbe deprimere ancora di piu di lui.

Tuttavia, tutti questi inconvenienti sono molto out-pesati per un trattamento eccellente offerto a tali unita di terapia intensiva, che non si trova, in generale, nei reparti di medicina. Fin dai primi giorni dopo l'attacco di cuore sono quelle piu importanti, la terapia e il monitoraggio del paziente deve essere costante. Il paziente e di solito controllati da uno strumento che rileva eventuali irregolarita del ritmo cardiaco.

Allo stesso tempo un dispositivo viene inserito nella vena del braccio o della regione clavicola, per mezzo del quale i farmaci necessari per alleviare il dolore o per calmare il paziente puo essere infusa in un periodo di diversi giorni. Inoltre, la pressione interna della vena principali che portano al cuore puo essere misurata.

Il recupero da un attacco acuto di cuore puo essere gravemente compromessa dalle irregolarita del ritmo cardiaco e di complicazioni circolatorie. Irregolarita del ritmo cardiaco che causano la frequenza cardiaca per aumentare o diminuire devono essere trattati immediatamente da infusioni di farmaco necessario, perche una diminuzione della attivita di pompaggio del cuore si tradurrebbe in un insufficiente apporto di ossigeno al cervello. Tale situazione di pericolo

puo essere prevenuta con l'uso di un pacemaker, in determinate circostanze.

Vari mezzi tecnici sono disponibili per rendere l'uso di un pacemaker possibile. Il pacemaker si basa sul principio che un impulso elettrico in grado di stimolare il cuore a battere regolarmente. Questo impulso e generato da una batteria e raggiunge il cuore attraverso un filo passato in una vena. Nella maggior parte dei casi, il pacemaker puo essere rimosso dopo pochi giorni, quando il sistema di regolamentazione del cuore riprende il suo normale funzionamento.

Ogni debolezza del cuore o altri problemi circolatori devono essere costantemente monitorati. E 'possibile aumentare l'azione di pompaggio, rafforzare il cuore, e migliorare la funzione renale e l'uscita dei fluidi, alzare o abbassare la pressione sanguigna per mezzo della terapia farmacologica. Si spera che le conseguenze di un attacco di cuore puo essere controllato in questo modo, oltre ad una fornitura di ossigeno attraverso il naso.

Durante la fase cruciale dopo l'attacco di cuore, l'unita di terapia intensiva offre il massimo della sicurezza con le migliori attrezzature tecniche e di personale altamente qualificato; anche se alcuni disagi e grande onere finanziario per la famiglia sono inevitabili. L'orario di visita sono disposti in modo agevole possibile, ma i bambini ed i fiori non puo essere consentito. Inoltre lo spazio, c'e ben poco di effetti personali del paziente. Dal momento che gli infermieri ei medici sono presenti tutto il giorno, sono disponibili per la consultazione in qualsiasi momento. I parenti e il paziente deve approfittare di questa situazione, al fine di ottenere informazioni che possono aiutare il paziente a superare le paure dei primi giorni dopo l'attacco di cuore. Questa considerazione psicologico e importante per il paziente ed i parenti.

Pazienti giovani in particolare l'esperienza stress emotivo quando diventano consapevoli di avere appena sfuggito alla morte. Sensazione precedenti del paziente di ben-essere e la sicurezza e compromessa. Anche se il vantaggio del reparto di terapia intensiva e la sua sofisticate attrezzature, e agli occhi di tutti che le macchine che spesso provoca paura e di insicurezza nel paziente. Ancora tanta paura potrebbe essere dissipati in una discussione simpatico e sincero con il medico. Queste conversazioni possono svolgere un ruolo importante durante la prima fase di recupero.

Il coniuge e il paziente spesso evita di parlare con il medico circa la condizione, perche si puo pensare che il medico troppo occupato o aver paura che non si capisce la sua spiegazione. Dal momento che sono anche paura di notizie deprimenti o spaventoso, alcune delle discussioni tanto necessario con i medici non possono aver luogo.

E ancora piu problematico, tuttavia, quando il coniuge e il paziente di evitare qualsiasi discorso serio e impegnarsi in chiacchiere senza senso per il tempo o il cibo. Sebbene ciascuno non vuole turbare l'altro, ognuno puo realmente sentirsi piu soli, evitando i temi importanti. Anche se e naturale per evitare la conversazione gravi i primi giorni, quando il paziente e gravemente malato e sotto sedazione, non e accettabile se discorso serio e evitato per diverse settimane. Il paziente puo reprimere le paure, rendendo piu difficile per superarli. Piu tardi, il paziente puo minimizzare o eccessiva per la fase iniziale del recupero, invece di cercare subito di partire per una nuova vita insieme con i propri cari. Se il coniuge cerca di proteggere il paziente dalla verita facendo conversazione luce, evitando di tematiche quali l'educazione dei figli, la situazione finanziaria o commerciale, questa puo privare il paziente della possibilita di partecipare e di prendere decisioni, come in precedenza era vero. Invece, marito e moglie dovrebbero cooperare per risolvere i problemi che ne derivano. Solo offrendo consulenza mentre il paziente e malato, si puo aiutarlo a ritrovare la fiducia. Se siete un paziente o la visita a un paziente, si dovrebbe impegnarsi in aperta e franca, conversazione intima piuttosto che chiacchiere. Condividendo i tuoi sentimenti e simpatizzare con l'altra persona, entrambi guadagneranno da questa esperienza.

*29\351\2*

Cardio & Blood

Il suo nome, il sito web & design sono copia scritta © 2001 - data attuale. L'immagine è © Marie Budfink e viene utilizzato con il suo permesso. WWB è l'unico gruppo in linea di data che ha ottenuto il permesso per l'uso del suo "Tiger Lily" immagine.