Portuguese Italian Spanish English French German


HOME

Articoli

Strumenti per diagnosticare malattie cardiache: StethoScope Nulla identifica un medico cosi facilmente come lo stetoscopio. E 'lo strumento inconfondibile del suo mestiere, senza la quale non sembra totalmente o anche parzialmente attrezzata. Ma in realta l'uso di uno strumento per l'ascolto di suoni al torace (stethos) non emerge fino all'inizio del XIX secolo. Fino ad allora, i medici avevano seguito l'esempio degli antichi greci, Ippocrate, e ascoltava i suoni del cuore e dei polmoni mettendo un orecchio vicino al petto - 'auscultazione immediato', come viene chiamato.

Poi, nel 1816 Rene Laennec inventato uno strumento per mediare l'auscultazione-ascolto con un dispositivo di intervento, che ha rivoluzionato l'intera procedura di diagnosticare disturbi cardiaci. Inizialmente ha usato un tubo di laminato di carta, poi un cilindro cavo di legno. Anche se diversi nella forma esteriore dello strumento moderno, con i suoi tubi flessibili e biauricolare, dispositivo Laennec era fondamentalmente lo stesso come viene utilizzato oggi. Infatti, l'originale, stetoscopio diritta e ancora usato per alcuni compiti, come ad ascoltare il cuore del nascituro.

Tuttavia, lo stetoscopio in se non e sufficiente. Per usarlo correttamente per scopi diagnostici clinici richiede abilita e conoscenze

*28/353/5*

CARDIO & BLOOD

Il suo nome, il sito web & design sono copia scritta © 2001 - data attuale. L'immagine è © Marie Budfink e viene utilizzato con il suo permesso. WWB è l'unico gruppo in linea di data che ha ottenuto il permesso per l'uso del suo "Tiger Lily" immagine.